L’invasione di italiani a Barcellona, siamo troppi?


Barcellona a noi italiani piace
. Per rendersi conto di quanti turisti italiani ci siano qui, basta fare una passeggiata per il centro o mettersi in fila per visitare la Sagrada Familia. I numeri dicono che, l’anno scorso, circa 550.000 compatrioti hanno visitato la città. E’ quasi come se tutti gli abitanti di una città delle dimensioni di Genova avesse scelto Barcellona come destinazione per le sue vacanze. Ma in questo post voglio parlarvi di altri italiani, di coloro i quali si sono trasferiti e sono residenti in Cataluña.

La comunità italiana è la più numerosa tra quelle straniere Leggi tutto

E’ finita la buena vida

presidente_eurogruppo_ministro_economia_spagnaQuando arrivai a Madrid nel lontano 2008 questo paese era un’altra cosa. Per tanti italiani, che come me, fuggivano da un’ Italia in piena decadenza politica, culturale e sociale la Spagna era un rifugio sicuro. Terra di opportunità e di rivincita. Al fronte del governo c’era Zapatero, la nuova speranza della socialdemocrazia europea; un uomo stimato e lodato dalla stampa di mezzo continente per le sue politiche sociali all’avanguardia. I racconti dei tanti italiani gia residenti in Spagna parlavano di un paese in cui le opportunità di lavoro e la qualità di vita erano ineccepibili.

Ebbi … Leggi tutto

Ti va di morire per niente? La folle corsa di Pamplona

A Pamplona, capitale della Navarra, vivono 190.000 abitanti. E’ una cittá tranquilla, ordinata, sede di una celebre universitá e di numerosi centri dell’Opus Dei. Ogni anno tra il 6 e il 14 Luglio, peró, le cose cambiano. Quasi 3 milioni di persone affollano i suoi vicoli e le sue piazze per partecipare alla fiesta spagnola che Emingway contribuí a rendere celebre: “Los Sanfermines”.
Come reporter ho avuto, in varie occasioni, l’opportunitá di partecipare ed osservare queste furibonde celebrazioni e ho maturato un giudizio tutt’altro che benevolo. “Los Sanfirmines” sono una manna dal cielo per le casse della … Leggi tutto

Voi sopportereste dei tipi cosí?

Hola, sono un emigrante 2.0. Niente a che vedere con quegli italiani baffoni e malvestiti che si ammucchiavano su barconi transoceanici o treni diretti in Germania. Io mi imbarco su voli low cost con un trolley dalle misure imposte e indosso la nuova moda a basso costo di Zara o H&M. Non ho lasciato la patria per fame, ma per scelta. I prezzi gonfiati dall’euro sono solo un danno collaterale; l’Europa unita per me significa, indiscutibilmente, un mare di opportunitá fuori dai confini nazionali.
Gli spagnoli sono troppo avanti; loro si che sanno godersi la vita. Adoro le … Leggi tutto