Orari spagnoli vs Orari europei. Che modello preferisci?

Occhio al post di oggi perchè parliamo di orari in terra di Spagna. Come si organizzano la giornata gli spagnoli? Perchè qui si vive ad un altro ritmo rispetto agli altri paesi europei?

Ci sono molti miti e false congetture sull’argomento che purtroppo vengono alimentati da certa stampa straniera.  A tal proposito, puoi dare un’occhiata a questo articolo del “The Indipendent“, alla seguente pubblicazione del “Daily Mail” passando per la perla del “Washington Post“. Queste testate contribuiscono a diffondere l’idea che in Spagna si lavori dalle 10 alle 14, poi si dedichino 3 ore … Leggi tutto

Affittare costa troppo? Così ti aiutano il comune di Barcellona e Madrid.

OcchioPidocchio torna a parlare di affitti. Nel mio ultimo post vi ho raccontato come il mercato immobiliare spagnolo sia tornato ad essere una giungla speculativa. Oggi, vi racconto come, nelle due grandi città di Spagna in cui ho vissuto, l’amministrazione locale cerca di supportare gli inquilini alla ricerca di alloggio. Personalmente, al mio arrivo a Barcellona, ho trovato un appartamento più che decente ad un prezzo inferiore alla media della città. Questo sì, per ottenerlo, ho dovuto ricorre all’intercessione di un amico locale con un suo vecchio conoscente che ha avuto la bontà di propormi  la sua casa … Leggi tutto

Il mio primo lavoro in radio

Il decennio passato, quando ancora vivevo in Italia e cercavo di costruirmi un futuro in patria, ebbi l’enorme privilegio di lavorare in uno dei luoghi più affascinanti dove un aspirante giornalista può muovere i  primi passi: la radio.

Avevo appena finito i miei studi universitari ed ero ancora scottato per il trattamento che mi aveva riservato la commissione durante la discussione della tesi di laurea. Pensavo che i due decimi in meno che avevano attribuito al mio voto di laurea avrebbero determinato il mio futuro professionale. Un’ arrabbiatura dettata dall’inesperienza e dalla foga della gioventù; oggi so per certo … Leggi tutto

E’ finita la buena vida

presidente_eurogruppo_ministro_economia_spagnaQuando arrivai a Madrid nel lontano 2008 questo paese era un’altra cosa. Per tanti italiani, che come me, fuggivano da un’ Italia in piena decadenza politica, culturale e sociale la Spagna era un rifugio sicuro. Terra di opportunità e di rivincita. Al fronte del governo c’era Zapatero, la nuova speranza della socialdemocrazia europea; un uomo stimato e lodato dalla stampa di mezzo continente per le sue politiche sociali all’avanguardia. I racconti dei tanti italiani gia residenti in Spagna parlavano di un paese in cui le opportunità di lavoro e la qualità di vita erano ineccepibili.

Ebbi … Leggi tutto