Il boom di migranti alle Canarie e le vergogne della Spagna

Dall’inizio dell’anno, in media ogni giorno approdano alle Canarie 52 migranti partiti dalle coste del Nordafrica. Da gennaio 16.760 persone hanno raggiunto l’arcipelago, un 900% in più rispetto al 2019. Se le cifre sono allarmanti, ancor di più lo sono le condizioni d’accoglienza e l’inesistente coordinazione politica per gestire un’emergenza umanitaria così drammatica. 

Il piccolo molo di Arguineguin, località di Gran Canaria con 2.300 abitanti, è stato teatro dell’ultima grande vergogna spagnola ed europea. Più di duemila migranti  costretti a passare giorno e notte all’addiaccio. Le strutture sono indegne: si dorme per terra, pochi bagni chimici, niente Leggi tutto

Continue reading

L’invasione di italiani a Barcellona, siamo troppi?


Barcellona a noi italiani piace
. Per rendersi conto di quanti turisti italiani ci siano qui, basta fare una passeggiata per il centro o mettersi in fila per visitare la Sagrada Familia. I numeri dicono che, l’anno scorso, circa 550.000 compatrioti hanno visitato la città. E’ quasi come se tutti gli abitanti di una città delle dimensioni di Genova avesse scelto Barcellona come destinazione per le sue vacanze. Ma in questo post voglio parlarvi di altri italiani, di coloro i quali si sono trasferiti e sono residenti in Cataluña.

La comunità italiana è la più numerosa tra quelle straniere Leggi tutto

Voi sopportereste dei tipi cosí?

Hola, sono un emigrante 2.0. Niente a che vedere con quegli italiani baffoni e malvestiti che si ammucchiavano su barconi transoceanici o treni diretti in Germania. Io mi imbarco su voli low cost con un trolley dalle misure imposte e indosso la nuova moda a basso costo di Zara o H&M. Non ho lasciato la patria per fame, ma per scelta. I prezzi gonfiati dall’euro sono solo un danno collaterale; l’Europa unita per me significa, indiscutibilmente, un mare di opportunitá fuori dai confini nazionali.
Gli spagnoli sono troppo avanti; loro si che sanno godersi la vita. Adoro le … Leggi tutto